martedì, 30 Novembre 2021

Europei di nuoto Kazan2021, argento per Paltrinieri e Ceccon. Razzetti è bronzo

Brillano gli atleti azzurri agli Europei di nuoto di Kazan 2021. Medaglie nei 1500 metri stile libero, nei 200 metri dorso e nei 200 metri misti.

Da non perdere

Continuano a brillare gli atleti azzurri agli Europei di nuoto di Kazan 2021. Gregorio Paltrinieri ha conquistato la medaglia d’argento nella finale dei 1500 metri stile libero in vasca lunga ottenendo un tempo di 14’13”07.

“Questo risultato è veramente notevole per me, considerando che mi sono allenato fino a ieri e che vengo da una stagione nella quale non mi sono mai veramente fermato. Da questa gara non ho proprio nulla da rimproverarmi, anzi sono molto soddisfatto”, ha dichiarato il nuotatore detentore del record europeo in vasca lunga e del record mondiale in vasca corta dei 1500 metri stile libero.

Trionfo anche per Margherita Panziera che ieri ha conquistato la medaglia d’argento nei 200 metri dorso con un tempo di 2’01”45, a sei decimi dal suo record italiano: “Io sono molto contenta della gara. Dopo due mesi di lavoro è un gran tempo, proverò a migliorarmi ai mondiali a dicembre”, ha dichiarato.

Medaglia d’argento anche per Thomas Ceccon nella finale dei 200 metri misti in vasca corta con il tempo di 1’52”49, abbassando ulteriormente il record italiano da lui stesso ottenuto: 1’53”26. Nella stessa gara Alberto Razzetti ha conquistato la medaglia di bronzo con un tempo di 1’52”87.

Ultime notizie