lunedì, 6 Dicembre 2021

Cina, smog a Pechino: stop austostrade e attività all’aperto

Inquinamento preoccupante a Pechino, aumentata la combustione di carbone che ha fatto innalzare una foschia di smog.

Da non perdere

Forte inquinamento nelle strade di Pechino, sono state chiuse autostrade e i parchi giochi delle scuole, vietando le attività all’aperto. Questa fitta foschia ha avvolto parti della Cina settentrionale, la visibilità è ridotta a meno di 200 metri.

La Cina, nonostante questo grande disagio aumenta giorno dopo giorno la produzione di carbone in seguito alla crisi energetica dovuta dai rigidi obiettivi di emissione e i prezzi esorbitanti del combustibile fossile.

Questa condizione si pensa possa durare fino a sabato sera, secondo quando pensano i funzionari della capitale.

Ultime notizie