martedì, 30 Novembre 2021

Covid, Sileri risponde a Costa: “Nessun obbligo vaccinale per adulti o bambini”

All'indomani dell'intervento di Andrea Costa, ancora a Radio Cusano, Pierpaolo Sileri smentisce spudoratamente l'obbligatorietà dei vaccini.

Da non perdere

A distanza di 24 ore, in diretta su Radio Cusano per la trasmissione “L’Italia s’è desta”, si è parlato di obbligo vaccinale. L’ospite di oggi è stato il sottosegretario alla Salute Pierpaolo Sileri, che si è dimostrato in netta contrapposizione con le parole di Andrea Costa.
Non c’è nessuna idea di obbligatorietà del vaccino. Non stiamo lavorando assolutamente a questo, in nessuna fascia di età”. Sileri ha inoltre affermato di “non fare fughe in avanti” in merito all’immunizzazione dei bambini e, se venisse approvato il vaccino, il sottosegretario non ha dubbi: “Non vedo all’orizzonte la possibilità di un obbligo, per carità”.


Secondo l’ultimo report le somministrazioni del vaccino anti Covid hanno superato le 90 milioni di dosi, poco più della metà invece, 46.656.290, sono gli italiani con almeno una dose. Sono 44.864.608 le persone che hanno completato il ciclo vaccinale e 277.975 coloro che hanno ricevuto la dose addizionale.

Ultime notizie