lunedì, 6 Dicembre 2021

Muore di Covid medico No Vax: si curava con l’omeopatia

Domenico Giannola, medico No Vax che si curava con l'omeopativa è morto a causa delle complicazioni dovute al Covid-19.

Da non perdere

Domenico Giannola, medico No Vax siciliano di 73 anni, è morto poco dopo essere stato ricoverato all’Ospedale Cervello a causa delle complicazioni dovute al Covid-19. Il medico, fermamente contro i vaccini, aveva scoperto di essersi contagiato nei giorni scorsi e aveva provato a curarsi con metodi fai da te e prodotti omeopatici che si sono rivelati inutili.

Il Dottor Giannola lavorava a Cinisi, in provincia di Palermo ed era molto conosciuto dalla gente del luogo per avere teorie riguardo alla medicina tutt’altro che scientifiche e bensì più vicine alla medicina antroposofica e omeopatica. Il 73enne, che soffriva inoltre di cardiopatia, era in isolamento domiciliare da diversi giorni ed era stato segnalato all’unità speciale di continuità assistenziale dell’Asp di Palermo.

Dall’inizio della pandemia, l’uomo aveva sempre comunicato ad amici e colleghi di non avere alcuna intenzione di vaccinarsi, anche a costo di essere sospeso dall’ordine professionale dei medici. Dopo aver provato a guarire con la lattoferrina, proteina globulare con attività antimicrobica, l’uomo è tuttavia deceduto a causa dell’aggravarsi delle sue condizioni, che non hanno permesso ai soccorsi di intervenire in tempo.

Ultime notizie