sabato, 4 Dicembre 2021

Migranti, naufragio nell’Egeo: morti 4 bambini

Durante un naufragio di migranti, nelle isole greche nel mar Egeo, sono morti 4 bambini, mentre una persona risulta ancora dispersa. Vicino l'isola di Chios: per ora, tra i 22 migranti soccorsi, ci sono 14 uomini, 7 donne ed un bambino.

Da non perdere

Durante un naufragio di migranti, nelle isole greche nel mar Egeo, sono morti 4 bambini, mentre una persona risulta ancora dispersa. Grazie all’intenso lavoro della Guardia Costiera greca sono state salvate 20 persone che erano su un barcone, affondato a casa delle brutte condizioni meteorologiche.

Notis Mitarachi, Ministro delle migrazioni greco, in un suo tweet, fa sapere purtroppo che “Tragicamente, nonostante i migliori sforzi della guardia costiera ellenica, quattro bambini – tutti di età compresa tra tre e 14 anni – sono morti, 1 persona è ancora dispersa mentre altri 22 sono stati salvati e vengono curati”. Sono state istituite delle ricerche anche per altri presunti dispersi vicino l’isola di Chios: per ora, tra i 22 migranti soccorsi, ci sono 14 uomini, 7 donne ed un bambino. Tutti loro erano sul barcone, alla deriva dei forti venti, senza i giubbotti di salvataggio.

Ultime notizie