mercoledì, 8 Dicembre 2021

Covid Italia, 2.535 nuovi casi e 30 morti: il bollettino del 25 ottobre

I dati dell'emergenza coronavirus in Italia nel bollettino sanitario aggiornato a oggi, lunedì 25 ottobre 2021.

Da non perdere

Il nuovo bollettino epidemiologico sull’emergenza coronavirus in Italia, aggiornato con i dati relativi a oggi, lunedì 25 ottobre, registra 2.535 nuovi casi di contagio. Il numero complessivo dei positivi da inizio pandemia è pari a 4.743.720. I morti sono 30. Il totale delle vittime sale a 131.856.

Alto Adige
I nuovi contagi registrati sono 43 (16 tramite 298 tamponi pcr e 27 tramite 5115 test antigenici) in base ai dati comunicati dall’L’Azienda sanitaria altoatesina. Nelle ultime 24 ore sale da 43 a 50 il numero dei ricoverati: 44 pazienti (+6) sono ricoverati nei normali reparti, mentre 6 (+1) in terapia intensiva. Non si registrano decessi.

Basilicata
I nuovi contagi registrati sono 22 in Basilicata oggi, 25 ottobre 2021, secondo i dati covid del bollettino della regione. Non si registrano morti. I nuovi casi (tutti residenti) sono stati registrati su un totale di 620 tamponi molecolari. I lucani guariti o negativizzati sono 73. I ricoverati negli ospedali di Potenza e di Matera sono 21 (-2) di cui nessuno in terapia intensiva mentre gli attuali positivi residenti in Basilicata sono in tutto 809 (-51).

Calabria
I nuovi contagi registrati sono 106 in Calabria oggi, 25 ottobre 2021, secondo i dati covid del bollettino della regione. Registrati 4 morti. I nuovi casi sono stati individuati su 1.986 tamponi effettuati. Gli altri numeri: -52 attualmente positivi, -53 in isolamento, +2 ricoverati e, infine, -1 terapie intensive (per un totale di 6).

Friuli Venezia Giulia
I nuovi contagi registrati sono 71 in Friuli Venezia Giulia secondo il bollettino di oggi, 25 ottobre. Si registra anche un altro morto. Su 1.460 tamponi molecolari effettuati, sono stati rilevati 64 nuovi contagi con una percentuale di positività del 4,38%. Sono inoltre 4.790 i test rapidi antigenici realizzati, dai quali sono stati rilevati 7 casi (0,15%).

Puglia
I nuovi contagi registrati sono 82 in Puglia oggi, 25 ottobre 2021, secondo i dati covid del bollettino della regione. Non si registrano morti. I nuovi contagi sono stati individuati su 14.711 tamponi. Le persone attualmente positive in Puglia sono 2.358. I pazienti covid ricoverati in ospedale in area non critica sono 132. In terapia intensiva, invece, 18 persone.

Sardegna
I nuovi contagi registrati sono 13 (+8), sulla base di 784 persone testate, in Sardegna nelle ultime 24 ore. Si registrano due decessi. Sono stati processati in totale, fra molecolari e antigenici, 2.635 test per un tasso di positività dello 0,49%. Invariato il numero dei pazienti ricoverati nei reparti di terapia intensiva, 7, mentre i ricoverati in area medica sono 44 (-1); 1.294 sono i casi di isolamento domiciliare (13 in meno rispetto a ieri).

Toscana
I nuovi contagi registrati sono 211 in Toscana secondo il bollettino di oggi, 25 ottobre. Si registrano inoltre altri 3 morti; 11.246 i test effettuati di cui 4.952 tamponi molecolari e 6.294 test rapidi. Risale il tasso dei nuovi positivi, che oggi si attesta a 1,88% (5,6% sulle prime diagnosi), mentre ieri era 0,92% (3,3% sulle prime diagnosi).

Umbria
I nuovi contagi registrati sono 14; 15 i guariti, mentre rimane fermo il dato delle vittime. Dopo giorni di crescita si ferma almeno per un giorno l’aumento degli attualmente positivi al Covid in Umbria. Salgono invece i ricoverati in ospedale, 41, due in più rispetto a domenica, sei dei quali in terapia intensiva, erano cinque.

Valle d’Aosta
I nuovi contagi registrati sono a livelli bassissimi: 1 solo nuovo caso e nessun decesso in Valle d’Aosta nelle ultime 24 ore. Sono 6 le persone ricoverate per Covid, nessuna delle quali in terapia intensiva; 83 in isolamento domiciliare.

Veneto
I nuovi contagi registrati sono 220 scoperti con i tamponi in Veneto nelle ultime 24 ore. Nessun decesso. Un dato nettamente più basso rispetto al trend degli ultimi giorni, dovuto alla minor attività di tracciamento nel weekend.

Ultime notizie