sabato, 4 Dicembre 2021

Coronavirus, nuova mutazione della varante Delta: la AY.4.2 è più trasmissibile del 10%

Per gli specialisti questa ulteriore mutazione risulta essere ancora più trasmissibile rispetto alle altre, si parla di addirittura il 10% in più.

Da non perdere

Nella lotta alla pandemia spunta un nuovo pericolo da cui bisogna guardarsi bene le spalle, si chiama AY.4.2 ed è una ulteriore mutazione della terribile variante Delta, quella che più ha dato filo da torcere a virologi e medici da quando è comparsa sullo scenario emergenziale. Secondo recenti studi, per gli specialisti questa ulteriore mutazione risulta essere ancora più trasmissibile rispetto alle altre, si parla di addirittura il 10% in più. Al momento non sembra essere destinata a prevalere rispetto al ceppo di origine, ma non è il caso di abbassare la guardia, soprattutto in virtù del fatto che alcune nazioni, come per esempio il Regno Unito, hanno allentato se non addirittura eliminato del tutto ogni forma di restrizione e/o protezione, come per esempio il distanziamento e l’obbligo di mascherina.

Ultime notizie