sabato, 4 Dicembre 2021

Attacco Hacker alla Siae: rubati circa 60 gigabite di dati

La Siae vittima di un attacco Hacker. Sono circa 60 gibabite oggetto dei "data breach" inseriti nel dark web, tra questi iban e dati sensibili degli artisti.

Da non perdere

Sotto attacco hacker la Siae, la società che gestisce i diritti di artisti del mondo dello spettacolo e della cultura in tutti il mondo. Attraverso un ramsomware che ha paralizzato il sistema informatico, sono stati rubati dei dati degli iscritti al sistema. I dati oggetto di “data breach” ovvero di fuga e pubblicazione sono circa 60 gigabite ora diffusi nel dark web. Tra i dati pubblicati vi sono dei documenti d’identità, vari contratti tra artisti e società, iban, dati sensibili e riconoscimenti di opere.

Alla società è stato chiesto un riscatto in bitcoin, che non verrà pagato, visto il rifiuto della Siae. La polizia postale è stata già avvertita, insieme al garante della privacy dei dati degli iscritti, si cerca di limitare il danno.

Ultime notizie