mercoledì, 8 Dicembre 2021

“Mai più fascismi”, oggi alle 14 la manifestazione dei sindacati a Roma

"L’assalto squadrista alla sede nazionale della Cgil è un attacco a tutto il sindacato confederale italiano, al mondo del lavoro e alla nostra democrazia."

Da non perdere

I sindacati scendono oggi in piazza per manifestare contro la scandalosa aggressione avvenuta presso la sede della Cgil da parte dei No Green Pass, lo slogan sarà “Mai più fascismi”. Il corteo partirà da Piazza San Giovanni a Roma alle 14, i segretari di Cgil, Cisl e Uil, Maurizio Landini, Luigi Sbarra e Pier Paolo Bombardieri l”hanno descritta come “una grande manifestazione nazionale e antifascista per il lavoro e la democrazia”.

“L’assalto squadrista alla sede nazionale della Cgil – aggiungono i leader sindacali – è un attacco a tutto il sindacato confederale italiano, al mondo del lavoro e alla nostra democrazia. Chiediamo che le organizzazioni neofasciste e neonaziste siano messe nelle condizioni di non nuocere, sciogliendole per legge, è il momento di affermare e realizzare i principi e i valori della nostra Costituzione. Invitiamo, pertanto, tutti i cittadini e le forze sane e democratiche del Paese a mobilitarsi e a scendere in piazza sabato prossimo”.

In Piazza San Giovanni si attendono persone in arrivo da tutta l’Italia, invece per le ripercussioni legali avvenute dopo l’attacco e le violenze perpetrate nella sede sindacale, tra gli altri, sono stati arrestati i leader di Forza Nuova Roberto Fiore e Giuliano Castellino.

Come ha annunciato il 10 ottobre scorso, Matteo Salvini e il Carroccio non saranno presenti in piazza. “Noi saremo nei gazebo della Lega, non in piazza”, aveva detto il leader della Lega, a una manifestazione che “la sinistra organizza nel giorno del silenzio elettorale, prima dei ballottaggi”.

Ultime notizie