martedì, 19 Ottobre 2021

Green pass, nel weekend possibile effettuare il tampone anche negli hot spot pubblici del Piemonte

In vista del 15 ottobre, la Regione Piemonte ha deciso che sarà possibile effettuare i tamponi rapidi anche negli hotspot pubblici del territorio. 

Da non perdere

Dopo la notizia della decisione del Governo di non accogliere la richiesta di ridurre i prezzi dei tamponi per i lavoratori non vaccinati, per alleggerire il carico di lavoro di farmacie e laboratori privati che in questi giorni faticano ad accogliere tutte le richieste, la Regione Piemonte ha deciso che sarà possibile effettuare i tamponi rapidi anche negli hotspot pubblici del territorio.

Come hanno affermato il Presidente del Piemonte Alberto Cirio e l’assessore alla Sanità, Luigi Genesio Icardi, “La campagna vaccinale è la priorità. Ma, alla luce del rischio di attese sulla richiesta di tamponi per l’entrata in vigore dell’obbligo del Green pass lavorativo, potenziamo l’offerta per sostenere il territorio in questi primi giorni di assestamento”.

I cittadini residenti in Piemonte durante il prossimo fine settimana potranno quindi effettuare i tamponi rapidi anche nelle strutture pubbliche messe a disposizione dalle Asl, previo pagamento della prestazione tramite il canale digitale PagoPa.

I ricavati dell’iniziativa serviranno per sostenere il sistema territoriale in questi giorni difficili che precedono 15 ottobre, data in cui l‘obbligo di green pass sarà obbligatorio sul luogo di lavoro. L’elenco delle strutture e gli orari di accesso saranno disponibili da domani venerdì 15 sul sito della Regione Piemonte.

Ultime notizie