domenica, 17 Ottobre 2021

Licenziata per le continue aggressioni dell’ex, lo denuncia e lo fa arrestare: 49enne in manette

Una donna, madre di due figli, è stata licenziata dal suo datore di lavoro a causa delle continue aggressioni che subiva dall'ex compagno davanti all'azienda.

Da non perdere

A Genova, una donna, madre di due figli, è stata licenziata dal suo datore di lavoro a causa delle continue aggressioni che subiva dall’ex compagno davanti all’azienda. La vicenda aveva avuto inizio otto anni fa quando l’uomo iniziò ad accusarla senza motivo, ad offenderla e picchiarla a causa della gelosia e dell’abuso di alcol e psicofarmaci.

Nonostante lei lo avesse lasciato un anno fa, l’uomo continuava a cercarla e picchiarla presentandosi anche davanti al luogo in cui lei lavorava. Così, dopo essere stata licenziata per colpa di quelle scenate, la donna si è fatta coraggio e ha deciso di denunciare l’ex facendo scattare il codice rosso e il conseguente arresto per il violento 49enne.

Ultime notizie