lunedì, 18 Ottobre 2021

“Fai troppo rumore fammi dormire”: 29enne stacca l’orecchio a morsi al compagno di stanza

Durante la lite tra coinquilini un29enne ha staccato l'orecchio a morsi al compagno di stanza perché faceva troppo rumore e non riusciva a dormire.

Da non perdere

Domenica notte, in un appartamento di piazza San Marco a Boschi Sant’Anna, in provincia di Verona, una lite tra due coinquilini è sfociata nel sangue: un 29enne di origini marocchine ha staccato l’orecchio a morsi al suo compagno di stanza perchè “faceva troppo rumore e non riusciva a domire”. La vittima, un 27enne anch’egli di origini marocchine è stato portato d’urgenza al Pronto Soccorso di Legnano dove i medicini hanno solo potuto constatare l’amputazione del padiglione auricolare destro. L’aggressore, Mosthapha Baychou è stato arrestato per il reato di sfregio permanente, accusa che prevede, secondo l’articolo 533 quinquies del Codice Penale, una pena minima di 8 anni.

Ultime notizie