lunedì, 25 Ottobre 2021

Netflix aumenta i prezzi sugli abbonamenti, da oggi nuove tariffe: cosa cambia

A partire da oggi, le tariffe degli account Standard e Premium di Netflix saranno soggette ad una maggiorazione. Restano invariate quelle degli account Base.

Da non perdere

A partire da oggi, 2 ottobre 2021, la piattaforma per eccellenza di trasmissione di film e serie tv in streaming aumenta i prezzi degli abbonamenti Standard e Premium, lasciando invariate invece le tariffe dell’abbonamento Base. L’account Standard permette la visione da due dispositivi in contemporanea in HD e il suo prezzo è stato maggiorato di un euro al mese, passando da 11,99 euro a 12,99 euro mensili. L’abbonamento Premium permette invece a ben quattro dispositivi di connettersi nello stesso momento in qualità 4K e il prezzo aumenta di due euro al mese, venendo a costare 17,99 euro mensili e non più 15,99.

Per quanto riguarda l’abbonamento Base, che permette di collegarsi con un solo dispositivo e senza la qualità HD, il prezzo rimane di 7,99 euro al mese. Questi cambiamenti interessano sia coloro che andranno a sottoscrivere un abbonamento a partire da oggi e che dovranno da subito far fede alle nuove tariffe, sia quelli che possiedono già un account Standard o Premium: questi ultimi riceveranno una notifica tramite e-mail trenta giorni prima dell’effettivo cambio di tariffa ed entro il 9 ottobre e la tempistica, come fa sapere Netflix in una nota, si baserà “sul ciclo di fatturazione del singolo abbonato e verrà implementata nel corso dei prossimi mesi”.

L’aumento di prezzo è dovuto ad un upgrade della qualità del servizio, oltre che ad un ampliamento dell’offerta. L’azienda americana ha difatti spiegato che i prezzi sono aumentati “per riflettere i miglioramenti che apportiamo al proprio catalogo di film e di show e alla qualità del servizio e, cosa ancora più importante, per continuare a dare più opzioni e portare valore agli abbonati”.

Ultime notizie