domenica, 17 Ottobre 2021

“Guido poco”: 70enne beccata con la patente scaduta da 30 anni

La donna si è giustificata dicendo che usa poco la macchina, adesso dovrà rifare gli esami di teoria e pratica.

Da non perdere

Posiziona male l’auto creando intralcio, la Polizia effettua un controllo e così si scopre che la 70enne ha la patente scaduta da oltre trent’anni. L’episodio ai limite dell’incedibile è successo a La Spezia. Sul momento ha riferito di non avere con sé la il documento ed è stata perciò invitata a presentarsi al Comando entro i cinque giorni successivi. Quello che però è emerso dalle verifiche, è che la patente le era scaduta nel 1990. La signora si è giustificata dicendo di guidare raramente. In casi come questo l’Ufficio Provinciale del Dipartimento Trasporti Terrestri dispone che si sostengano nuovamente tutti gli esami di teoria e pratica per verificare che il soggetto possieda ancora tutti i requisiti necessari per una guida sicura.

Ultime notizie