mercoledì, 27 Ottobre 2021

Omicidio Ziliani, confermato il carcere per i tre accusati: rischio reiterazione reato e inquinamento probatorio

Il gip di Brescia, Alessandra Sabatucci ha confermato la detenzione in carcere per il "trio criminale". Rischio di reiterazione del reato e rischio di inquinamento probatorio.

Da non perdere

Confermata la detenzione in carcere per Paola e Silvia Zani e Mirto Milani, i tre accusati dell’omicidio dell’ex vigilessa di Temù, Laura Zillani.

Il gip del Tribunale di Brescia, Alessandra Sabatucci ha confermato la detenzione in carcere del “trio criminale”, in quanto vi è il rischio di reiterazione del reato e rischio di inquinamento probatorio. Ieri, durante l’interrogatorio di garanzia, i tre ragazzi si erano avvalsi della facoltà di non rispondere.

Ultime notizie