mercoledì, 27 Ottobre 2021

Telegram oscura chat no vax e no green pass: incitava alla violenza contro i medici

Il canale "Basta dittatura" era seguito da più di 40mila iscritti che lo utilizzavano per organizzare manifestazioni e scambiarsi informazioni.

Da non perdere

Dura presa di posizione di Telegram nella questione no vax. Il sistema di messaggistica ha deciso di oscurare il gruppo “Basta dittatura”, una chat no vax e no green pass seguita da più di 40mila iscritti che utilizzavano il canale per organizzare manifestazioni e scambiarsi informazioni.

Questo canale non può essere visualizzato perché ha violato i termini di servizio di Telegram ed incita alla violenza contro i medici che si occupano di vaccinazioni“, si legge nel messaggio con cui Telegram ha spiegato il motivo della chiusura del canale.

La procura di Torino aveva chiesto l’oscuramento del canale dopo che erano stati pubblicati indirizzi e numeri di telefono di Palazzo Chigi, del governatore del Piemonte Alberto Cirio, e di altri politici e di noti virologi.

Ultime notizie