venerdì, 15 Ottobre 2021

Islanda, si riconta: 30 donne elette, soglia sotto il 50%

È durata poco l'euforia per l'Islanda come primo Paese europeo ad avere una maggioranza di deputate. Errore nei conteggi, la soglia risulta sotto il 50%.

Da non perdere

Parlamento record? Purtroppo non è così. L’Islanda infatti, nonostante quello a cui abbiamo creduto per un’intera giornata, non è il primo Paese europeo con una maggioranza di deputate in Parlamento. Ad annunciarlo è stato il presidente della commissione elettorale Ingi Tryggvason.

È stato svolto un lavoro di riconteggio dei voti delle elezioni. In una delle sei circoscrizioni dell’isola, tre donne non hanno ottenuto il seggio che pensavano di avere.

Dunque, il bilancio delle donne elette scende da 33 a 30 su 63 parlamentari. La percentuale si assesta sui 47,6%, sotto la soglia del 50%.

Ultime notizie