domenica, 24 Ottobre 2021

Marijuana nell’aria, serra scoperta “a naso”: 48enne ai domiciliari. In casa della madre piante di 2 metri e mezzo

Nella serra erano presenti più di 20 piante alte anche 2 metri e mezzo. L'elettricista viveva in una villetta con la madre anziana, i Carabinieri sono stati attirati dal forte odore di stupefacente.

Da non perdere

Aveva allestito una serra per la coltivazione della cannabis nel giardino di casa, una villetta in cui l’uomo viveva insieme alla madre anziana. È questo il motivo che ha portato i Carabinieri a sottoporre agli arresti domiciliari un elettricista di 48 anni di Quarto Inferiore, frazione di Asti. Nella serra erano presenti oltre 20 piante di marijuana alte anche 2 metri e mezzo, mentre all’interno dell’abitazione sono stati rinvenuti oltre 600 grammi di marijuana, infiorescenze essiccate e un bilancino di precisione. Ad insospettire i militari, durante un servizio sul territorio, è stato il forte odore di stupefacente proveniente dalla villetta.

Ultime notizie