mercoledì, 27 Ottobre 2021

Auto, da martedì via agli ecobonus: 40 milioni di euro per acquistare usato Euro6

Martedì 28 settembre dalle ore 10 partiranno le prenotazioni per gli ecobonus sulle macchine usate. Stanziati fondi per 40 milioni, gli incentivi oscilleranno dai 750 ai 2mila euro.

Da non perdere

Per chi avesse la necessità di cambiare auto o semplicemente aveva accarezzato l’idea di farlo, la data da segnare sul calendario è martedì 28 settembre. La prossima settimana partiranno gli ecobonus con incentivi da 750 fino a 2mila euro, per un totale di 40 milioni di euro stanziati, come comunica il Ministero dello Sviluppo.
L’iniziativa è volta a rottamare le vecchie auto per essere sostituite da veicoli a basse emissioni, una scelta delineata in preciso momento storico, a garantire un po’ di respiro al Pianeta, oramai ridotto al collasso. Le concessionarie utilizzeranno la piattaforma ecobonus.mise.gov.it per gestire le prenotazioni, unico vincolo da seguire in fase d’acquisto: la scelta di vetture usate con una classe non inferiore a “Euro 6”.

Il progetto è coperto dall’ecobonus per automobili quotate sul mercato fino ad un massimo di 25mila euro, con emissioni comprese tra 0-160 g/km CO2. L’incentivo è garantito solo con la rottamazione e varia in base alla fascia di emissione della vettura usata che si compra: 2mila euro per 0-60; mille euro per 61-90; 750 euro per 91-160.
Inoltre, l’automobile rottamata dovrà avere la stessa categoria di quella acquistata, immatricolata da almeno dieci anni e intestata da almeno un anno all’acquirente o ad un familiare convivente.

Ultime notizie