mercoledì, 27 Ottobre 2021

Fridays for Future, Greta Thunberg dalla piazza di Berlino: “Nessun partito fa abbastanza”

"Dobbiamo continuare a scendere per le strade per pretendere da chi governa che prendano misure concrete a favore del clima".

Da non perdere

Più di 1.400 manifestazioni in 80 Paesi del mondo, uniti per il Fridays for Future. Anche a Berlino, davanti al Bundestag, ovvero il parlamento federale tedesco, la piazza è colma di bandierine e manifesti di cartoni: circa 18/20mila persone tra ragazzi e adulti riuniti a manifestare per lo sciopero mondiale per il clima. La capitale tedesca però, oggi ha un ospite d’eccezione: Greta Thunberg. A due giorni dal voto che decreterà il successore di Angela Merkel in Germania, la giovane attivista dice: “I partiti politici non stanno facendo abbastanza”, continua, “dobbiamo e dovete andare a votare, ma dobbiamo continuare a scendere per le strade per pretendere da chi governa che prendano misure concrete a favore del clima”.

Oltre a quella di Berlino, in Germania le proteste si tengono anche ad Amburgo, Friburgo, Colonia e Bonn. Gli attivisti tedeschi considerano le elezioni del 26 settembre “il voto del secolo”, spiegando che, le decisioni che verranno prese dal prossimo governo influenzeranno gli sforzi del Paese per affrontare il cambiamento climatico nei prossimi decenni. Infatti, il clima è al centro dei temi trattati dalla campagna elettorale.

Ultime notizie