venerdì, 15 Ottobre 2021

Covid Italia, calano tutti gli indici di contagio: Rt Nazionale scende a 0.82

L'Iss ha registrato un abbassamento di tutti gli indici dei contagi. L'Rt Nazionale da 0.85 è sceso a 0.82, l'incidenza settimanale da 54 a 45.

Da non perdere

Il Monitoraggio settimanale a cura dell’Iss ha registrato durante questa settimana, così come durante la scorsa, l’abbassamento di tutti gli indici dei contagi. L’Rt Nazionale è sceso da 0.85 a 0.82, con l’incidenza settimanale dei casi rapportati ogni 100mila abitanti che passa da 54 a 45. Diminuisce anche la percentuale dei posti letto che dal 7.4 va al 6.8%, così come i letti in terapia intensiva occupati da pazienti malati di Covid, da 5.9 a 5.4%.

In calo anche i casi Covid, con il 14.9% di positivi in meno rispetto alla settimana passata passati da 33.712 a 28.676, rimangono invece stabili i decessi per soggetti infettati dal Sars-Cov-2, 394. Scendono i positivi, attualmente 109.513 a fronte dei 122.340 della precedente settimana (-10.7%), così come le persone in isolamento domiciliare che passano da 117.621 a 105.060 (-10.7%).
Un po’ di sollievo anche per i ricoveri con sintomi e le terapie intensive, abbassate relativamente del 5.5% per le prime con 3.937 casi rispetto ai 4.165, e del 6.9% per le seconde, passate da 554 a 516.

Nel periodo di riferimento che va dal 15 al 21 settembre soltanto quattro Regioni hanno registrato un aumento percentuale dei nuovi casi, si riducono a 35 le province con incidenza pari o superiore a 50 casi per 100mila abitanti, non registrando però mai un superamento di 150 casi ogni 100mila abitanti.

Ultime notizie