martedì, 19 Ottobre 2021

Fedez le canta a Conte “Comizi affollati uno schiaffo al mondo dello spettacolo”. Lui replica: “Sono d’accordo”

Botta e risposta tra Fedez e Conte riguardo all'impossibilità di svolgere concerti, quando invece i comizi politici sono gremiti di gente.

Da non perdere

A seguito degli ultimi post caricati su Instagram da Giuseppe Conte, nel quale sono visibili assembramenti avvenuti durante il tour elettorale dell’ex Premier, non si arrestano le polemiche da parte dei personaggi dello spettacolo come Fedez e Ermal Meta.

Dopo la riposta di Conte a Fedez, il rapper replica nuovamente con una storia di Instagram in cui afferma che secondo la sua visione “le risposte non vanno dati agli artisti che si sono esposti, ma alle persone che non sono messe nelle condizioni di svolgere il loro lavoro da oltre due anni, con scarsissimi aiuti da parte dello stato. E sono certo che domani la macchina della propaganda e i comizi con le piazze gremite di 3mila o 4mila persone senza green pass continueranno, mentre i concerti no. Credo che questo agli occhi di un lavoratore dello spettacolo potrebbe suonare come un’ingiustizia”

La replica di Conte:

Ultime notizie