martedì, 19 Ottobre 2021

Nicaragua, terremoto di magnitudo 6.5: esclusa la possibilità di uno tsunami

Una scossa di magnitudo 6.5 è stata registrata a Nicaragua, in America Centrale, alle ore 03:57 locali (11:57 italiane). Non ci sono notizie riguardo eventuali danni a cose o persone, ma è esclusa la possibilità che si scateni uno tsunami.

Da non perdere

Lo United States Geological Survey ha reso noto l’avvenimento di un sisma di magnitudo 6.5 registrato al largo delle coste occidentali del Nicaragua, nell’America Centrale, a 78 km a sud-ovest della località di Jiquillo. La scossa è avvenuta alle ore 03:57 locali, ovvero le 11:57 italiane ed è un evento legato ai processi tettonici della collisione tra le placche tettoniche Cocos e Caribe, come spiegato dall’Ineter, l’Istituto nicaraguense di studi territoriali.

Al momento non si hanno notizie riguardo danni a cose o persone, ma il Csem, l’organizzazione Centro Sismologico Euro-Mediterraneo ha scritto su Twitter che “sebbene questo terremoto sia forte, è a distanza dal largo, il che significa che sono improbabili danni e – ha sottolineato – non è previsto uno tsunami”.

Ultime notizie