giovedì, 21 Ottobre 2021

Precipita dal balcone dell’albergo: turista americano muore sul colpo

Era rimasto chiuso fuori e stava cercando di rientrare in stanza quando è precipitato da cica 3 metri di altezza, per lui non c'è stato nulla da fare.

Da non perdere

La notte scorsa, un turista americano è morto dopo essere precipitato dal balcone di un albergo nella baia di Paraggi, nelle vicinanze di Portofino. L’uomo stava trascorrendo lì le sue vacanze insieme a sua moglie. Sul posto i Carabinieri ed il 118, ma per il 43enne non c’è stato nulla da fare, dopo un volo di tre metri è morto sul colpo riportando un grave trauma alla testa. Secondo le prime ricostruzioni, il turista era tornato in albergo dopo una gita per trascorrere la serata con sua moglie sul balconcino dell’hotel. Volendo rientrare in stanza, si sono accorti che la porta finestra si era chiusa e non si poteva più riaprire. Nonostante avessero chiesto aiuto e contattato la hall, senza nessun riscontro, l’uomo ha scavalcato il parapetto provando a calarsi da un altezza di tre metri. Pare che una mattonella sul quale si era appoggiato abbia ceduto, perdendo così l’equilibrio fino a precipitare, si tratta comunque di una versione dei fatti in attesa di riscontro.

 

Ultime notizie