mercoledì, 27 Ottobre 2021

Papa Francesco: “Sono ancora vivo. Nonostante alcuni mi volessero morto”

Durante il Viaggio Apostolico in Slovacchia Papa Francesco confessa che qualche prelato sperava morisse per sostituirlo.

Da non perdere

Durante il suo 34simo Viaggio Apostolico che lo ha portato in Slovacchia, alla domanda Come stai? di un gesuita Papa Francesco ha risposto con ironia: “Sono ancora vivo. Nonostante alcuni mi volessero morto. So che ci sono stati persino incontri tra prelati, i quali pensavano che il Papa fosse più grave di quel che veniva detto. Preparavano il conclave. Pazienza! Grazie a Dio, sto bene”.

Dopo le false voci di dimissioni il Pontefice ha evidentemente approfittato della domanda per lanciare una frecciata a chi continua a criticarlo. Alla successiva domanda Come ti comporti con le persone che ti guardano con sospetto? infatti ha aggiunto: “Ci sono anche chierici che fanno commenti sgradevoli su di me. A volte perdo la pazienza, soprattutto quando danno giudizi senza entrare in un vero dialogo. Non posso fare niente lì. Tuttavia, vado avanti senza entrare nel loro mondo di idee e fantasie. Non voglio entrarci e per questo preferisco predicare, predicare. Alcuni mi accusano di non parlare di santità. Dicono che parlo sempre di questioni sociali e che sono comunista. Eppure ho scritto un’intera esortazione apostolica sulla santità, Gaudete et exsultate”.

Nell’incontro inoltre sono stati affrontati diversi temi contemporanei come la teoria di genere: “È pericolosa, sì. Per come la intendo io, è così perché è astratta rispetto alla vita concreta di una persona, come se una persona potesse decidere astrattamente a suo piacimento se e quando essere uomo o donna”.

L’incontro si è infine concluso con il tema di rifugiati. A proposito il Pontefice ha ribadito l’appello affinché i migranti debbano essere accolti, protetti, promossi e integrati, tenendo presenti le capacità dei paesi di accoglienza, perché “lasciare i migranti senza integrazione è lasciarli nella miseria, equivale a non accoglierli”.

 

 

Ultime notizie