domenica, 24 Ottobre 2021

Covid Italia, 3.377 nuovi casi e 67 morti: il bollettino del 21 settembre

I dati dell'emergenza coronavirus in Italia nel bollettino aggiornato a oggi, martedì 21 settembre. Nessun decesso in Friuli Venezia Giulia, Sardegna.

Da non perdere

Il nuovo bollettino epidemiologico sull’emergenza coronavirus in Italia, aggiornato con i dati relativi a oggi, martedì 21 settembre, registra 3.377 nuovi casi di contagio. Il numero complessivo dei positivi da inizio pandemia è pari a 4.641.890. I morti sono 67. Il totale delle vittime sale a 130.421.

 

Alto Adige
I nuovi casi registrati sono 66, 34 individuati tramite 1.053 tamponi pcr e 32 tramite 7.356 test antigenici. Sono stati registrate 66 nuove guarigioni. Sul fronte dei ricoveri, scende da 22 a 19 il numero dei pazienti covid nei normali reparti ospedalieri, mentre resta stabile a 9 quello dei ricoveri in terapia intensiva; le persone in quarantena sono oggi 2.220.

Basilicata
I nuovi casi registrati sono 39, a fronte di 937 tamponi analizzati. Sono stati registrati 2 decessi, il totale delle vittime da inizio pandemia sale a 588. Sul fronte dei ricoveri, i pazienti covid negli ospedali sono 59, quattro in più, 3 dei quali in terapia intensiva. I positivi in isolamento domiciliare sono stabili a quota 1.159.

Calabria
I nuovi casi registrati sono 128, uno più di ieri con un numero di tamponi in netto aumento, da 2.674 a 3.806, il tasso di positività cala dunque al 3,36% contro il 4,75 di ieri. Sono stati registrati 3 decessi, il totale delle vittime da inizio pandemia che sale a 1.379. Sul fronte dei ricoveri, i pazienti in area medica crescono di 4 e arrivano a essere 178, mentre quelli in terapia intensiva calano di 2, oggi sono 13. Gli attualmente positivi sono 4.467, in calo di 166.

Campania
I nuovi casi registrati sono 236, a fronte di 18.697 test, il tasso di incidenza scende e  passa dal 3,02% all’1,26%. Sono stati registrati 6 decessi, 5 negli ultimi due giorni e 1 deceduto in precedenza, ma registrato ieri. Sul fronte dei ricoveri, calano i pazienti in terapia intensiva, oggi sono 16, meno 4, nei reparti ordinari di degenza scendono a quota 289, in diminuzione di 15.

Emilia Romagna
I nuovi casi registrati sono 280, a fronte di 35.067 tamponi. Sono stati registrati 2 decessi. I guariti registrati sono 368 in più, gli attualmente positivi scendono di 90, oggi sono 13.493, il 96,6% in isolamento a casa. Sul fronte dei ricoveri, i pazienti covid in terapia intensiva sono 48, 5 in più rispetto a ieri, 411 quelli negli altri reparti, in diminuzione di 5.

Friuli Venezia Giulia
I nuovi casi registrati sono 36, su un totale di 10.892 tra test e tamponi, pari allo 0,33%. In particolare, su 3.252 tamponi molecolari sono stati rilevati 28 nuovi contagi con una percentuale di positività dello 0,86%; su 7.640 test rapidi antigenici 8 casi (0,10%). Non sono stati registrati decessi;  complessivamente dall’inizio della pandemia le vittime ammontano a 3.815. Sul fronte dei ricoveri, i pazienti covid in terapia intensiva sono 12, uno in più, mentre sono 50, in aumento di 2 negli altri reparti.

Lazio
I nuovi casi registrati sono 301, a fronte di 9544 tamponi molecolari e 12317 tamponi antigenici per un totale di 21861 tamponi. Sono stati registrati 5 decessi. Sul fronte dei ricoveri, i pazienti covid in ospedale sono 434, in diminuzione di 8, 53 quelli ricoverati in terapia intensive, in diminuzione di 3, 936 i guariti. Il rapporto tra positivi e tamponi è a 1,3%.

Marche
I nuovi casi registrati sono 83, a fronte di 4,706 tamponi eseguiti, di cui 2.092 nel percorso diagnostico, coi positivi pari al 4%, e 2.614 nel percorso guariti, a cui si sommano 1.174 test antigenici con 23 casi rilevati. L’incidenza su 100mila abitanti scesa a 49,55. È stato registrato un decesso, il totale dall’inizio della pandemia sale a 3.067. Sul fronte dei ricoveri, i pazienti covid negli ospedali sono saliti di uno, ora sono 78, 20 sono in terapia intensiva.

Puglia
I nuovi casi registrati sono 110, a fronte di 14.436 test per l’infezione da Covid-19. È stato registrato un decesso. Sono 3125 le persone attualmente positive e il totale dei ricoveri in area non critica è di 196, mentre in terapia intensiva sono 22 ricoveri. Dall’inizio dell’emergenza sono stati effettuati 3.560.688 test, 257.481 sono i pazienti guariti e 267.371 le persone che hanno contratto il virus.

Sardegna
I nuovi casi registrati sono 41, a fronte di 2.362 le persone testate; in totale fra molecolari e antigenici sono stati processati 9.103 test per un tasso di positività dello 0,45%. Non sono stati registrati decessi. Sul fronte dei ricoveri, calano sia i pazienti nei reparti di terapia intensiva, oggi sono 17, uno in meno rispetto a ieri, più consistente la diminuzione in area medica, oggi sono 178, ben 10 in meno. Le persone in isolamento domiciliare sono 3.126, 245 in meno rispetto a ieri.

Toscana
I nuovi casi rilevati sono 215, il totale dei positivi da inizio pandemia sale così a 279.771. Sono stati registrati 3 decessi, il totale delle vittime sale a quota 7.113. Gli attualmente positivi sono oggi 8.080; sul fronte dei ricoveri, i pazienti covid nei reparti ordinari di degenza salgono di 2 a 389, nei reparti di terapia intensiva sono oggi 53, in aumenti di 2 anche in questo caso.

Umbria
I nuovi casi registrati sono 44, a fronte di 2.540 tamponi e 5.147 test antigenici analizzati, per un tasso di positività sul totale pari a 0,57% in diminuzione rispetto allo 0,99 del giorno precedente. Gli attualmente positivi sono ora 1.135, tre in meno di ieri. Sul fronte dei ricoveri si registra un paziente in meno negli ospedali, oggi sono 50, 5 dei quali in terapia intensiva, dato stabile. Sono state registrate 47 guarigioni.

Valle d’Aosta
I nuovi casi registrati sono 6, a fronte di 8 guarigioni accertate. È stato registrato un decesso, non succedeva da oltre due mesi; si tratta della donna milanese di 93 anni, non vaccinata, ricoverata da giorni in rianimazione. Il totale delle vittime sale a 474, l’ultimo decesso risale al 13 luglio. Gli attualmente positivi scendono a 61. Sul fronte dei ricoveri, in ospedale ci sono 2 pazienti covid, nessuno in terapia intensiva.

Veneto
I nuovi casi registrati sono 457, il totale dei contagi dall’inizio dell’epidemia sale così a 465.869. Sono stati registrati 3 decessi, il numero complessivo delle vittime sale così a quota 11.742. Le persone attualmente positive e in isolamento domiciliare sono 11.948 , in diminuzione di 246. Sul fronte dei ricoveri, negli ospedali i pazienti covid in area non critica sono 272 in aumento di 4, sono invece 62 in aumento di 3 quelli in terapia intensiva.

Ultime notizie