martedì, 19 Ottobre 2021

Spara al cinghiale nella battuta di caccia, animale recide l’arteria femorale: morto 74enne

Dopo aver fatto fuoco verso l'animale, il 74enne è stato caricato dal cinghiale, che gli ha reciso l'arteria femorale con le zanne, l'emorragia non gli ha lasciato scampo.

Da non perdere

Una battuta di caccia finita in tragedia. Il 74enne Lazzaro Valle è purtroppo deceduto in ospedale, ad Alessandria, a causa delle ferite riportate ieri, dopo essere stato assalito da un cinghiale a cui aveva sparato. L’uomo, originario di Arenzano, in provincia di Genova, si trovava in compagnia di alcuni amici nella zona tra Castelletto e Silvano d’Orba, in Piemonte. Dopo aver fatto fuoco verso l’animale, il 74enne è stato caricato dal cinghiale, che gli ha reciso l’arteria femorale con le zanne. Soccorso dai compagni di battuta e dal personale sanitario del 118, è stato trasportato in elicottero al Santi Antonio e Biagio, in preda a un’emorragia che si è poi rivelata fatale, i tentativi di salvargli la vita sono risultati inutili. Sulla vicenda sono in corso gli accertamenti dei Carabinieri di Novi Ligure.

Ultime notizie