martedì, 19 Ottobre 2021

Covid Italia, 2.407 nuovi casi e 44 morti: il bollettino del 20 settembre. Positività 2%

I dati dell'emergenza coronavirus in Italia nel bollettino aggiornato a oggi, lunedì 20 settembre. Un Valle d'Aosta nessun decesso e nessun nuovo positivo.

Da non perdere

Il nuovo bollettino epidemiologico sull’emergenza coronavirus in Italia, aggiornato con i dati relativi a oggi, lunedì 20 settembre, registra 2.407 nuovi casi di contagio. Il numero complessivo dei positivi da inizio pandemia è pari a 4.638.516. I morti sono 44. Il totale delle vittime sale a 130.354.

Alto Adige
È stato registrato un nuovo caso positivo, a fronte di 200 tamponi pcr, e 13 su 1352 test antigenici. Sul fronte dei ricoveri, salgono di uno a 22 i pazienti negli ordinari reparti di degenza, mentre restano a 9 quelli nei reparti di terapia intensiva. Sono state dichiarate guarite 20 persone.

Basilicata
I nuovi casi registrati sono 34, a fronte di 756 tamponi esaminati. Sul fronte dei ricoveri, negli ospedali lucani i pazienti covid sono 55, di cui 3 nei reparti di terapia intensiva. In isolamento domiciliare sono 1.159.

Calabria
I nuovi casi registrati sono 127 in Calabria oggi, 20 settembre 2021, secondo dati e numeri covid nel bollettino della regione. Nelle ultime 24 ore sono stati effettuati 2.674 tamponi. Si registrano 3 morti, per un totale di 1.376 decessi.

Campania
I nuovi casi registrati sono 198 nelle ultime 24 ore su 6542 test. Su un numero inferioredi test, aumenta il tasso di incidenza che passa dal 2,’2% al 3,02%. Sette i decessi. Negli ospedali, calano leggermente i ricoveri in terapia intensiva (-2), e anche in degenza (-5).

Emilia Romagna
I nuovi casi registrati sono 333 in Emilia-Romagna nelle ultime 24 ore sulla base di poco meno di 15mila tamponi registrati. I morti sono quattro. I casi attivi sono 13.586, il 96,6% in isolamento domiciliare perché non richiede cure ospedaliere.

Friuli Venezia Giulia
I nuovi casi registrati sono 32 su un totale di 2.190 test e tamponi, con un tasso di positività pari all’1,46%. Nel dettaglio, su 1.255 tamponi molecolari sono stati rilevati 29 nuovi contagi con una percentuale di positività del 2,31%. Sono inoltre 935 i test rapidi antigenici eseguiti dai quali sono stati rilevati 3 casi (0,32%). Oggi si registra un decesso.

Lazio
I nuovi casi registrati sono 243 su 5.732 tamponi molecolari e 7.165 tamponi antigenici per un totale di 12.897 tamponi. Sono 6 i decessi (+4), 442 i ricoverati (+16), 56 le terapie intensive (-2) e 361 i guariti. Il rapporto tra positivi e tamponi è a 1,8%. I casi a Roma città sono a quota 127″.

Puglia
I nuovi casi registrati sono 60, a fronte di 7182 test per l’infezione da Covid-19. Non è stato registrato alcun decesso. Sono 3251 le persone attualmente positive e il totale dei ricoveri in area non critica è di 194, mentre in terapia intensiva sono 20 ricoveri. Dall’inizio dell’emergenza sono stati effettuati 3.546.252 test, 257.246 sono i pazienti guariti e 267.261 le persone che hanno contratto il virus.

Sardegna
I nuovi casi registrati sono 42, a fronte di 1010 persone sottoposte a test. Sono stati processati in totale, fra molecolari e antigenici, 1261 test con un tasso di positività del 3,3%. Si registrano due decessi. 

Toscana
I nuovi casi registrati sono 231, a fronte di 4.310 tamponi molecolari e 2.214 tamponi antigenici rapidi, di questi il 3,5% è risultato positivo, (9,4 per le prime diagnosi). Sono stati registrati 5 decessi, il totale da inizio pandemia sale a 7.110. Il numero complessivo dei contagi sale a 279.556. Sul fronte dei ricoveri, i pazienti covid sono oggi 387, 2 in più, di cui 51 in terapia intensiva, 2 in più rispetto a ieri.

Trentino
I nuovi casi registrati sono 9 (4 nuovi positivi e 5 positività confermate dai test rapidi dei giorni scorsi). Aumenta ancora il numero dei pazienti in ospedale: sono 18 dopo che ieri ci sono stati 3 nuovi ingressi in minima parte compensati dalle dimissioni (ieri solo 1). Nessun decesso.

Umbria
I nuovi casi registrati sono 12, a fronte di 509 tamponi e 1.207 test antigenici analizzati, con un tasso di positività totale dello 0,99%. È stato registrato un decesso, le vittime dall’inizio della pandemia salgono a 1.442. Sul fronte dei ricoveri, scendono da 52 a 51 i pazienti Covid nei reparti di degenza ordinari, e da 6 a 5 quelli in terapia intensiva. Sono stati registrati 55 guariti, calano gli attualmente positivi, 44 in meno di domenica, oggi sono 1.138.

Valle d’Aosta
Nessun nuovo caso registrato e nessun decesso nelle ultime 24 ore in Val d’Aosta secondo il bollettino del 20 settembre 2021. I positivi attuali sono 64 di cui 61 in isolamento domiciliare, due ricoverati in ospedale e uno in terapia intensiva.

Veneto
I nuovi casi registrati sono 229, il totale dei contagi sale dunque a quota 465.412. Non sono stati registrati decessi, il numero delle vittime da inizio pandemia sesta dunque fermo a 11.739. Sul fronte dei ricoveri si registra un aumento di 5 pazienti in area non critica, per un totale di 268i, mentre in terapia intensiva è stata ricoverata una persona, oggi i pazienti sono 59.

Ultime notizie