mercoledì, 27 Ottobre 2021

Serie A, l’Inter schiaccia il Bologna. L’Atalanta conquista a fatica l’Arechi

L'Inter dei record batte in casa il Bologna. L'Atalanta si salva dallo 0-0 con una rete last minute di Zapata

Da non perdere

L’Inter schiaccia il Bologna con sei cannonate nella porta di Skorupski contro una. Un gioco da ragazzi fin dal fischio inziale per i neroazzurri che conquistano San Siro con le reti di Lautaro (6′), Skriniar (30′) e Barella (34′) al primo tempo. Il numero pari arriva con Vecino (54′) e la doppietta di Dzeko (63′ e 68′). A nulla è servito il gol di testa dell’ultimo arrivato in campo Theate, a cinque minuti dalla fine. Con la schiacciante vittoria contro gli emiliani, l’attacco di Simone Inzaghi guadagna un nuovo record. Quest’anno le reti realizzate dai neroazzurri nelle prime quattro giornate salgono a quota 15, quattro in più rispetto allo scorso campionato. Gli occhi restano puntati su Correa e Sanchez in vista dell’incontro con la Fiorentina martedì sera: con i due sudamericani in bilico, Inzaghi può fare affidamento solo sui già testati, ma anche torchiati, Lautaro, Dzeko e Satriano.

L’Atalanta conquista a fatica i tre punti contro la Salernitana con una rete di Zapata al 75esimo. A salvare i bergamaschi le lungimiranti sostituzioni di Gasperini, ma resta l’amaro in bocca per i campani che hanno saputo tener testa alla settima squadra in classifica sfiorando l’occasione del gol con Coulibaly (21′) e Obi su assist di Bonazzoli (69′).

Ultime notizie