venerdì, 22 Ottobre 2021

Precipita dal balcone al secondo piano: grave ragazzina di 11 anni ricoverata in coma

Una ragazza di 11 anni, ora in coma nel reparto di terapia intensiva, è precipitata ieri sera dal balcone di un'abitazione al secondo piano.

Da non perdere

Una ragazza di 11 anni, per cause ancora da accertare, ieri sera è precipitata dal balcone di un’abitazione a Lappano, nella frazione di Santo Stefano, in provincia di Cosenza. La caduta è avvenuta dal secondo piano del palazzo, posizionato a un’altezza di circa nove metri. Per questo motivo la situazione è apparsa subito grave nonostante i soccorsi immediati, che hanno trasportato la piccola all’Ospedale Annunziata di Cosenza. La giovane avrebbe infatti riportato un politrauma e attualmente si trova in coma nel reparto di terapia intensiva, anche se, da quanto si apprende, pare che si stia valutando il trasferimento in un centro specializzato.

I Carabinieri adesso indagano per chiarire le cause della caduta e le dinamiche, considerando che quando è avvenuta la tragedia, in casa erano presenti anche i genitori della ragazza e la sorella di 14 anni. L’episodio accade a poco tempo di distanza dall’altra notizia del bambino precipitato dal secondo piano a Napoli, per questa vicenda è stato fermato stamattina un uomo di 38 anni, ritenuto gravemente indiziato dell’omicidio del piccolo. Una storia che sta assumendo dunque tutti altri contorni.

Ultime notizie