sabato, 18 Settembre 2021

Picchia la moglie in faccia con una scopa di ferro: marito violento in manette

La donna è stata trasportata all'Ospedale dei Pellegrini dove le è stato diagnosticato un trauma facciale, ne avrà per 15 giorni e sarà seguita da un centro anti violenza.

Da non perdere

Un uomo di 46 anni ha picchiato la moglie colpendola sul volto con l’asta metallica di una scopa. La donna è stata trasportata all’Ospedale dei Pellegrini con un trauma facciale e i medici le hanno dato una prognosi di 15 giorni di riposo medico. Anche l’uomo era presente in ospedale, quando ha visto arrivare i Carabinieri è scappato. L’uomo è stato poi rintracciato a casa e arrestato per maltrattamenti in famiglia e lesioni. Dal racconto della donna è emerso che il 46enne si è reso protagonista di altri episodi di violenza familiare nel corso degli anni. La vittima sarà ora seguita da un centro anti violenza, l’uomo è in attesa di Giudizio.

Ultime notizie