sabato, 25 Settembre 2021

Muore di aneurisma pochi giorni dopo il vaccino: Procura blocca il funerale per studiare il caso

L'uomo aveva contratto il covid durante l'inverno, il 30 agosto la prima dose di Moderna, giovedì il decesso per aneurisma cerebrale. La Procura ha bloccato il funerale e deciso di acquisire tutta la documentazione.

Da non perdere

La Procura di Genova ha interrotto il funerale di Emanuele Pileggi, 42enne dipendente di Fincantieri morto dopo un aneurisma giovedì scorso, per studiare il suo “caso” e valutare se procedere con l’autopsia. Due giorni fa il pm Giovanni Arena, consultandosi con i colleghi che si occupano di Sanità e morti sospette legate al vaccino, ha deciso di acquisire tutta la documentazione medica. Solo dopo deciderà se eseguire l’autopsia.

L’inverno scorso l’uomo aveva contratto il Covid e il 30 agosto aveva ricevuto la prima dose di vaccino Moderna. Dieci giorni dopo la somministrazione si era recato al Pronto Soccorso di Lavagna per un forte mal di testa. Dopo una tac, lo avevano trasferito al San Martino per un intervento chirurgico alla testa. I medici hanno escluso una correlazione con il vaccino affermando che l’aneurisma non rientra tra i possibili effetti collaterali.

Ultime notizie