domenica, 26 Settembre 2021

In rianimazione dopo il parto, muore neomamma 28enne: positiva non era vaccinata

La donna si era contagiata prima del parto. Dopo il cesareo si è aggravato il quadro clinico ed è stata trasferita in rianimazione, ma purtroppo non ce l'ha fatta.

Da non perdere

Tragedia al II Policlinico di Napoli ieri, dove una ragazza di 28 anni, Palma Reale, è morta nel reparto dedicato alle donne in stato di gravidanza e positive. La donna, originaria di Santa Maria Capua Vetere, era stata ricoverata lo scorso 29 agosto; i medici hanno deciso di far nascere il figlio con un cesareo a 35 settimane, il bimbo per fortuna sta bene. Mamma e papà non erano vaccinati.

Giuseppe Bifulco, professore di ginecologia e ostetricia, direttore del reparto per le donne incinte con covid al Policlinico ha spiegato che nei giorni scorsi, successivi al parto, c’è stato un peggioramento del quadro respiratorio ed è stato necessario trasferirla in rianimazione, ma purtroppo per lei non c’è stato nulla da fare, ogni tentativo di salvarle la vita è stato vano.

Ultime notizie