venerdì, 24 Settembre 2021

Covid Italia, 4.664 nuovi casi e 34 morti: il bollettino del 12 settembre

I dati dell'emergenza coronavirus in Italia nel bollettino aggiornato a oggi, domenica 12 settembre.

Da non perdere

Il nuovo bollettino epidemiologico sull’emergenza coronavirus in Italia, aggiornato con i dati relativi a oggi, domenica 12 settembre, registra 4.664 nuovi casi di contagio. Il numero complessivo dei positivi da inizio pandemia è pari a 4.606.413. I morti sono 34. Il totale delle vittime sale a 129.919.

Abruzzo
I nuovi casi registrati sono 74, a fronte di 2384 tamponi molecolari e 6742 test antigenici eseguiti. È stato registrato un decesso. Il numero dei guariti sale di 22 a quota 75405, mentre quello degli attualmente positivi sale di 51 a quota 2237.. Sul fronte dei ricoveri, 70 nei reparti ordinari di area medica, in calo di 2, salgono di uno a 7 in terapia intensiva.

Basilicata
I nuovi casi registrati sono 46, a fronte di 623 tamponi molecolari processati. Non sono stati registrati decessi. Le persone attualmente ricoverate sono 52, di cui 4 in terapia intensiva. Mentre i guariti in giornata sono 67.

Calabria
I nuovi casi registrati sono 229, a fronte di 3.244 tamponi; ieri erano 278, il tasso di positività scende leggermente, oggi è 7,06% mentre ieri era al 7,12%. Sono stati registrati 2 decessi, il totale delle vittime sale a 1.353. Diminuiscono i ricoveri nei reparti di cura, oggi sono 159, due in meno.

Campania
I nuovi casi registrati sono 371, su un totale di 18.311 tamponi esaminati; il tasso è del 2,02% rispetto al 2,23% precedente. Sono stati registrati 5 decessi. Sul fronte dei ricoveri, in terapia intensiva ci sono 22 pazienti, uno in più rispetto a ieri, 341 quelli nei reparti di degenza ordinaria, uno in meno.

Emilia Romagna
I nuovi casi registrati sono 453, individuati sulla base di 24.764 tamponi, fra molecolari e antigenici. Non sono stati registrati decessi. Mentre diminuiscono i casi attivi (sono circa 15mila, il 97% in isolamento domiciliare) salgono i ricoveri: in terapia intensiva ci sono infatti 45 pazienti, due in più di ieri e 398 (+8) negli altri reparti Covid.
In termini assoluti, Modena continua ad essere la provincia con il più alto numero di casi (127) seguita da Bologna (64) e Parma (56) (ANSA).

Piemonte
I nuovi casi registrati sono 228, a fronte di 17.753 tamponi eseguiti; il tasso di positività è pari all’1,3%. Non sono stati registrati decessi, i morti dall’inizio della pandemia restano 11.733. I guariti sono 156. Le persone in isolamento domiciliare sono 3.648, gli attualmente positivi 3.863. Sul fronte dei ricoveri salgono di 1 a 25 quelli in terapia intensiva, 190 quelli nei reparti ordinari, in aumento di 9.

Sardegna
I nuovi casi accertati sono 76, a fronte di 1.714 persone testate. Sono stati processati in totale, fra molecolari e antigenici, 2.142 test. Il tasso di positività è del 3,5%. Sono stati registrati 3 decessi. In calo i pazienti ricoverati in area medica, oggi sono 208 in calo di 12, sale di 1 il numero di quelli in terapia intensiva, oggi sono 25.

Toscana
I nuovi casi registrati sono 431, a fronte di 17.607 test di cui 8.631 tamponi molecolari e 8.976 test rapidi. Il tasso dei nuovi positivi è 2,45%. Sono stati registrati 3 decessi. Rispetto a ieri il numero dei contagi è sostanzialmente invariato, appena 2 in più per fortuna, a fronte di un numero inferiore di test, mentre il tasso di positività è di poco aumentato, era infatti del 2,15%.

Umbria
I nuovi casi registrati sono 86, a fronte di 1.563 tamponi e 6.418 test antigenici analizzati, con un tasso di positività sul totale dell’1%, in lieve diminuzione rispetto all’1,14% di ieri.  Scendono gli attualmente positivi, oggi sono 1.445, 58 in meno di sabato. Sono stati registrati 2 decessi, dall’inizio della pandemia le vittime salgono a 1.438. Cinque ricoverati in meno, negli ospedali oggi sono 53, stabili a 7 quelli nelle terapie intensive.

Valle d’Aosta
È stato rilevato un nuovo caso positivo, a fronte di 941 tamponi effettuati. Due i guariti, il numero degli attualmente positivi scende a 78; due i ricoverati in ospedale e 76 in isolamento domiciliare. Non sono stati registrati decessi, il numero delle vittime dall’inizio della pandemia resta fermo a 473.

Veneto
I nuovi casi registrati sono 465, il totale da inizio pandemia sale a 461.964. Non sono stati registrati decessi, il totale dall’inizio della pandemia resta fermo a 11.719. Sul fronte dei ricoveri, i pazienti in ospedale sono oggi 259 in area non critica, in discesa di 19, stabili a 57 quelli nelle terapie intensive.

Ultime notizie