venerdì, 24 Settembre 2021

Pantelleria il giorno dopo la tromba d’aria: 2 morti 9 feriti. Proclamato il lutto cittadino – VIDEO

Due auto sono state scaraventate una su un muretto e l’altra a terra. Le operazioni di soccorso sono andate avanti tutta la notte, una macchina è stata trovata dentro una casa.

Da non perdere

Due morti e 9 feriti, è il pesante bilancio della tromba d’aria che ieri pomeriggio ha devastato l’isola di Pantelleria. Diverse auto sono state letteralmente lanciate per aria e sono ripiombate a terra. Le condizioni meteo proibitive hanno anche complicato ulteriormente gli interventi sei soccorritori, tra Vigili del Fuoco, 118, Protezione Civile e Forze dell’Ordine. Giovanni Errera, di 47 anni, Vigile del Fuoco che prestava servizio sull’isola, e Francesco Valenza, pensionato di 86anni, sono deceduti; entrambi si trovavano nelle loro auto quando sono stati investiti dalla forza distruttiva della natura.

La tromba d’aria ha colpito la località Campobello. Due auto sono state scaraventate una su un muretto e l’altra a terra. I soccorritori intervenuti hanno parlato di scene apocalittiche. Le avverse condizioni meteo non hanno permesso di trasportare i feriti gravi da Pantelleria a Palermo durante la notte, tra cui uno paziente con frattura vertebrale, che verrà elitrasportato in mattinata. Le operazioni di soccorso sono andate avanti tutta la notte, una macchina è stata trovata dentro una casa, una delle 4 danneggiate. Il sindaco, Vincenzo Campo, ha proclamato il lutto cittadino.

Ultime notizie