sabato, 25 Settembre 2021

Covid Usa, Biden: “Il nuovo piano ridurrà il numero di americani non vaccinati”

La stretta sui vaccini da parte di Biden prosegue, provocando l'ira dei repubblicani americani che invocano l'incostituzionalità dell'obbligo.

Da non perdere

Le parole del presidente americano Joe Biden arrivano da un post pubblicato sul suo account Twitter, nel quale il leader Usa spiega come il Paese potrà superare la pandemia: “Il nostro nuovo piano contro il Covid-19 ridurrà il numero di americani non vaccinati, i ricoveri e i decessi; consentirà ai nostri figli di andare a scuola in sicurezza e manterrà forte la nostra economia lasciando aperte le attività. Non risparmieremo sforzi per salvare vite e sconfiggere questo virus“.

La stretta di Biden sui vaccini ha provocato il malcontento di molti dei repubblicani americani che ieri sono tornati a schiararsi contro il presidente. “L’obbligo che Biden ha paventato è incostituzionale“, ha affermato il deputato conservatore Thomas Massie. E, continua il parlamentare Neal Dunn, “non è la risposta all’emergenza pandemica: il vaccino è una decisione che spetta al singolo e al suo medico“.

Infine, la governatrice del South Dakota, Kristi Noem, una delle potenziali candidate alla Casa Bianca nel 2024, si dice pronta a fronteggiare l’amministrazione Biden in tribunale “su quella che è un’intrusione del governo federale“.

Ultime notizie