venerdì, 24 Settembre 2021

Violentata e rapinata alle spalle della Questura: in carcere 40enne

La donna si è presentata alla Polizia sotto shock. Dopo lo stupro della vittima straniera di cui deve rispondere, l'uomo le avrebbe anche rubato la borsetta.

Da non perdere

Violenza sessuale aggravata, rapina e lesioni, sono questi i capi di accusa nei confronti di un 40enne arrestato a Piacenza dalla Polizia. Nella serata di ieri il 40enne è finito in carcere in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare. Dopo lo stupro di una donna ultraquarantenne straniera di cui deve rispondere, l’uomo avrebbe anche rubato la borsetta. Teatro della violenza, alcuni giorni fa, uno dei ruderi abbandonati nel parcheggio alle spalle della Questura di Piacenza. La donna si è presentata dalla Polizia sotto shock, la zona è nota da anni per essere la dimora di sbandati e tossicodipendenti.

Ultime notizie