sabato, 25 Settembre 2021

Venezia78, oggi The Last Duel con Ben Affleck e Matt Damon. I documentari su Ornella Vanoni e Morricone

Dopo la consegna del Premio Cartier a Ridley Scott, seguirà la proiezione di The Last Duel. In giornata anche il documentario su Ornella Vanoni e l'omaggio di Tornatore a Ennio Morricone.

Da non perdere

La 78sima Mostra d’arte Cinematografica di Venezia si prepara alla chiusura, ma la decima e penultima giornata riserverà grandi sorprese. Verrà consegnato oggi il Premio Cartier Glory to the Filmmaker Award a Ridley Scott, regista di alcuni film dei più grandi film della storia del cinema come Alien, Thelma & Louise, Blade Runner Il gladiatore, solo per citarne alcuni. Come dichiarato dal Direttore della Mostra, Alberto Barbera, tra i suoi meriti indiscutibili “lo straordinario talento visivo e il gusto pittorico di cui ha dato prova, al servizio della creazione di sontuose immagini barocche e graficamente maestose, accompagnate da una rara e preziosa abilità nel dirigere gli attori”.

Subito dopo la premiazione avverrà la proiezione in anteprima mondiale dell’ultimo lavoro di Scott, The Last Duel, ambientato nel XIV secolo durante la Guerra dei cent’anni. La pellicola, che vede protagonisti Matt Damon, Ben Affleck, Adam Driver e Jodie Comer fa luce sulle ipotesi a lungo tenute per vere riguardo all’ultimo duello legalmente autorizzato in Francia, disputato tra Jean de Carrouges e Jacques Le Gris, due amici diventati acerrimi rivali. Un film definito come “dramma provocatorio che esplora l’onnipresente potere dell’uomo, la fragilità della giustizia e la forza e il coraggio di una donna pronta a mettersi da sola al servizio della verità”.

Nella stessa giornata verrà presentato il documentario di Elisa Fuksas dedicato a Ornella Vanoni dal titolo Senza Fine. Il film è la cronaca di un incontro con un personaggio straordinario come Ornella Vanoni, rivelato attraverso la relazione con la regista. Tra giornate identiche scandite da cure e trattamenti, prende spazio il racconto, la memoria, ma anche il futuro, mentre Ornella si prepara a diventare “creatura fantastica destinata all’eternità”. Nella pellicola sono presenti anche Vinicio Capossela, Samuele Bersani e Paolo Fresu.

La musica conquisterà il Lido anche con Ennio: The Maestro, documentario di Giuseppe Tornatore. Il regista rende omaggio a Morricone attraverso una lunga intervista al compositore, affiancata dalle illustri testimonianze di Bertolucci, Bellocchio, Argento, Oliver Stone, Quentin Tarantino, Bruce Springsteen, Nicola Piovani, Hans Zimmer e Pat Metheny. Tornatore offre un opera che svelerà ciò che di Morricone si conosce poco, come la sua passione per gli scacchi, ma anche l’origine di certe sue intuizioni musicali come accade per l’urlo del coyote da cui è nato il tema de Il buono il brutto, il cattivo.

Ennio di Giuseppe Tornatore nella sezione Fuori Concorso

Ultime notizie