venerdì, 24 Settembre 2021

Mamma e bimbo minacciati con coltello rapinati in casa: marito ignaro incrocia il ladro in fuga

Da non perdere

Una giovane donna con il proprio bambino di 3 anni è stata rapinata, a Ventimiglia, nel condominio di casa propria, nei pressi del lungo Roya Girolamo Rossi, con insistenti minacce da parte di un malvivente straniero armato di coltello. La donna, infatti, in procinto di salire nella propria abitazione dall’autorimessa sotterranea, si è trovata all’improvviso dinanzi un uomo che gridava “Money, money” coltello alla mano per minacciarla di morte, qualora non gli avesse consegnato il danaro.

Non avendo nulla con sé a parte suo figlio da proteggere, la donna, terrorizzata, ha fatto salire il malvivente in casa, porgendogli poche centinaia di euro tenute là pronte per pagare l’affitto. Solo a quel punto l’uomo si è dato alla fuga per le scale, dove avrebbe incontrato il marito della signora derubata e aggredita, ignaro di quanto accaduto fino a pochi istanti prima del suo arrivo.

Ultime notizie