sabato, 18 Settembre 2021

M¥SS KETA, oggi finalmente live al Carroponte a Milano con la band DPCM

Finalmente di nuovo dal vivo nella sua Milano in un sorprendente show per la prima volta con la band

Da non perdere

Dopo gli esplosivi live estivi che hanno travolto tutta la Penisola, la Regina di Porta Venezia torna finalmente a casa.

A più di un anno e mezzo dall’ultimo concerto in Piazza Duomo per il Capodanno 2020, oggi giovedì 9 settembre M¥SS KETA torna a esibirsi nella sua Milano, al Carroponte, nell’ L 02 E TOUR curato da DNA concerti.

In un mondo profondamente cambiato, M¥SS KETA torna in tour in una forma completamente inedita: a officiare musicalmente i rituali della sacerdotessa sarà per la prima volta la band DPCM, una formazione strumentale capace di avvolgere la voce della Signora fino a farla esplodere delle sue stesse passioni e formata da LIAM al basso, Giungla alla chitarra e Danila Guglielmi alla batteria. Sul palco poi arriveranno tanti ospiti a sorpresa, a rendere il concerto ancora più speciale e imperdibile.

Ad aprire il live, inoltre, uno tra i nomi più interessanti e promettenti in circolazione: Boyrebecca.

Tra suoni stupefacenti e visual psichedelici, lo show di M¥SS KETA & DPCM presenterà per la prima volta dal vivo alcuni brani dei suoi ultimi due lavori discografici: IL CIELO NON È UN LIMITE, il disco uscito a fine 2020 che celebrava l’aria durante la clausura pandemica e metteva in stato d’accusa un mondo piombato in un Medioevo Digitale; e LATO B, il dittico oscuro, post-punk e darkwave uscito lo scorso aprile (che ha inaugurato il sodalizio con la band DPCM) con cui M¥SS ha completato la sua riflessione ballardiana sul mondo contemporaneo e inaugurato definitivamente una nuova traiettoria artistica.

Alcuni brani storici della sua carriera, canzoni manifesto, hit pazzeske e alcune sorprese completeranno infine la scaletta di uno show che non dimenticherete facilmente.

Le prossime date del tour sono il 10 settembre ad Arezzo per Warehouse Decibel Fest e il 18 settembre a Roma per Videocittà.

Ultime notizie