domenica, 26 Settembre 2021

Grattacielo bruciato a Milano: sacchi dei rifiuti sul balcone del 15esimo piano

Sembra ormai certa origine per causa accidentale del "maxi incendio" che il 29 agosto scorso ha distrutto la Torre dei Moro a Milano.

Da non perdere

Sembra ormai certa l’origine del “maxi incendio” che, il 29 agosto scorso, ha distrutto la Torre dei Moro a Milano: si tratterebbe di alcuni sacchi con dentro dei rifiuti lasciati sul balcone dell’appartamento al 15esimo piano. Il proprietario dell’abitazione è stato ascoltato di nuovo dagli inquirenti insieme a suo figlio – fuori Milano già da giugno – dopo le prime audizioni in videoconferenza. Dopo aver aperto un’inchiesta per cercare cause e responsabilità, stando alle analisi dei Vigili del Fuoco, coordinati da Tiziana Siciliano e dal pm Marina Petruzzella, il “rogo” avrebbe “causa accidentale”, probabilmente iniziato proprio da quei rifiuti sul balcone sotto “effetto lente”.

Ultime notizie