venerdì, 24 Settembre 2021

Canale di Suez, portacontainer arenato: blocco della navigazione. Operazioni in corso per disincagliare la nave

La navigazione nel Canale di Suez è temporaneamente bloccata. Un gicantesco container si è arenato al 54esimo chilometro. Lo riferiscono i media locali. Operazioni in corso per disincagliare la nave.

Da non perdere

Una gigantesca portacontainer si è arenata nel Canale di Suez causando il blocco della navigazione. Lo riferiscono i media locali.

La nave si è bloccata al 54esimo chilometro e si sta cercando di disincagliarla. Secondo Al-Ain sono quattro le imbarcazioni ferme all’interno del canale in direzione di Suez da Port Said.

Quest’anno è la seconda volta che il Canale viene temporaneamente chiuso, infatti a marzo l’Ever Given, una delle più grandi portacontainer del mondo, ha bloccato per ben sei giorni  la rotta tra Asia ed Europa e ha potuto lasciare il Canale solo dopo 4 mesi in seguito ad un   accordo raggiunto  tra gli armatori e l’Autorità del Canale di Suez. Inoltre, era stato chiesto un risarcimento danni di 916 milioni di dollari a causa dei mancati introiti, richiesta poi ridotta a 550 milioni.

Ultime notizie