venerdì, 24 Settembre 2021

Sassari, tenta di uccidere la compagna e si suicida: gravissima una 41enne

Ha tentato di uccidere la compagna prima di togliersi la vita impiccandosi. Si indaga sulle dinamiche dell'accaduto.

Da non perdere

È appesa a un filo la vita di una 41enne di Sennori, in provincia di Sassari, ricoverata in gravissime condizioni in seguito a un tentato femminicidio. Ad aggredirla sarebbe stato il compagno che, dopo averle inflitto diverse ferite con un’arma da taglio, si è tolto la vita impiccandosi nella stessa abitazione.

Sono ancora da chiarire le dinamiche dell’accaduto. Alcuni testimoni hanno riferito che la donna si era presentata al campo sportivo dove era presente un presidio del 118, dichiarando di essere stata colpita con un’arma da fuoco. I sanitari l’hanno accompagnata all’ospedale Santissima Annunziata di Sassari, dove si trova tuttora sotto osservazione e in prognosi riservata.

Ultime notizie