venerdì, 24 Settembre 2021

Macerata, due imprese evadono il fisco: sequestrati beni da 1 milione di euro

Scoperta maxi evasione fiscale di oltre 45 milioni di euro. Sequestrati beni, quote e disponibilità finanziarie dal valore di 1 milione e 100mila euro ai responsabili

Da non perdere

La Guardia di Finanza di Macerata ha scoperto una maxi evasione fiscale da parte di due società di capitali, operanti nel settore della lavorazione di prodotti in legno: 45 milioni di euro tra imposte sui redditi e IVA. Le due imprese avevano omesso di presentare le dichiarazioni fiscali dei redditi e l’IVA per sette e cinque annualità, erano prive di documentazione contabile e amministrate da soggetti prestanome privi di capacità imprenditoriali e in più, con precedenti penali. Cinque le persone coinvolte tra cui tre amministratori di diritto e due “di fatto”.

Sono stati posti sotto sequestro dalle Fiamme Gialle quattro immobili ubicati a Macerata, quote societarie e disponibilità finanziarie per un valore di 1 milione e 100mila euro

Ultime notizie