giovedì, 16 Settembre 2021

Senigallia, furti in spiaggia: arrestato 23enne

Il giovane 23enne arrestato dai Carabinieri avrebbe messo in atto un vero e proprio raid nella zona del lungomare Da Vinci. La refurtiva è stata riconsegnata ai legittimi proprietari.

Da non perdere

Ieri, un 23enne di Ancona è stato arrestato dai Carabinieri per furto ai danni dei bagnanti sulla spiaggia di Senigallia.

La segnalazione è scattata intorno all’ora di pranzo, quando una coppia di turisti ha denunciato di essere stata derubata di due iPhone e di un portafogli con documenti e denaro contante. I militari lo hanno rintracciato dopo rapidi controlli, scoprendo che il giovane aveva effettuato un vero e proprio raid ai danni di alcuni bagnanti della zona del lungomare Da Vinci.

Nella sua auto, parcheggiata poco distante, i militari hanno rinvenuto la refurtiva di altri due furti: documenti di identità, carte bancarie e 155 euro in contanti; tutto è stato restituito ai proprietari. Dopo l’udienza di convalida, il Gip del Tribunale di Ancona ha disposto per il 23enne l’obbligo di dimora nel Comune di Maiolati Spontini (Ancona).

Ultime notizie