venerdì, 24 Settembre 2021

Reggio Calabria, sbarco di migranti: 150 a bordo di un peschereccio. Procura avvia indagine

Nel porto di Reggio Calabria a bordo di un peschereccio sono sbarcati 150 migranti. Provenienti dall'Egitto o dalla Libia, in seguito all'identificazione verranno trasferiti in strutture idonee. La Procura ha avviato un indagine.

Da non perdere

Nel porto di Reggio Calabria circa 150  migranti sono sbarcati, dopo essere stati individuati a bordo di un peschereccio. Vi sono anche dei minori.

Intercettato da una motovedetta della Guardia di Finanza, al largo della costa tra Melito Porto Salvo e Bova Marina, il peschereccio, molto probabilmente, era partita dall’Egitto o dalla Libia orientale. Scortato verso il porto, i migranti sono stati sottoposti ai controlli medici e alle prime cure da parte del personale sanitario presente sul molo.

Dopo l’ identificazione verranno trasferiti all’interno di strutture, ma al momento non si hanno notizie di eventuali scafisti.  La Procura di Reggio Calabria avviato un’indagine.

Ultime notizie