sabato, 25 Settembre 2021

Palermo, sequestrati capi contraffatti e merce non sicura: due negozi nei guai

Palermo, operazioni della Guardia di Finanza in via Lincoln: cappelli Disney e Gucci finti sequestrati.

Da non perdere

I Finanzieri del Gruppo Pronto Impiego Palermo hanno sequestrato 455 capi contraffatti e 410 articoli non sicuri.

I Baschi Verdi hanno individuato nel capoluogo siciliano, in via Lincoln, un esercizio commerciale in cui erano in vendita 450 capi di abbigliamento recanti marchi contraffatti; in particolare cappelli coi marchi Gucci, Disney e i loghi di squadre di calcio. I prodotti sono stati sottoposti a sequestro e un 53enne cinese è stato deferito alla locale Procura della Repubblica per detenzione per la vendita o per mettere altrimenti in circolazione opere dell’ingegno o prodotti industriali con marchi o segni distintivi, nazionali o esteri contraffatti e ricettazione.

In un secondo intervento i Baschi Verdi, sempre in Via Lincoln, hanno individuato un altro negozio, gestito ugualmente da un cinese, che vendeva 370 giocattoli e 40 prodotti di elettronica privi del marchio CE ovvero privi delle informazioni e delle avvertenze riguardanti la sicurezza dei prodotti commercializzati. I Finanzieri hanno sequestrato gli articoli, potenzialmente pericolosi per la salute dei consumatori, e il responsabile ha subito una sanzione amministrativa di 6.032 euro.

Ultime notizie