giovedì, 23 Settembre 2021

Giovannini pensa alla riforma del trasporto pubblico locale: “Ha problemi molto gravi”

"Oggi io invio ai presidenti delle commissioni di Camera e Senato delle proposte elaborate da una commissione per la riforma del trasporto pubblico locale", ha aggiunto il ministro.

Da non perdere

Enrico Giovannini, ministro delle infrastrutture e mobilità sostenibili, ha annunciato importanti proposte che interessano il trasporto pubblico, bloccato e bisognoso di attenzioni. Infatti, il ministro ha dichiarato che “il trasporto pubblico locale in Italia ha dei problemi molto gravi, soprattutto in alcune regioni e città. Per questo proprio oggi io invio ai presidenti delle commissioni di Camera e Senato delle proposte elaborate da una commissione per la riforma del trasporto pubblico locale“.

Il ministro ha aggiunto che “nell’attuale assetto lo Stato finanzia l’organizzazione per totale ed esclusiva competenza delle Regioni. Sappiamo che la situazione è molto variegata“. Giovannini ha poi spiegato: “Al di là degli aspetti strutturali, il Pnrr destina oltre 3 miliardi per il rinnovo di 3mila autobus in senso ecologico, perché stiamo provando a creare una filiera nazionale e non soltanto ad acquistare dall’estero“.

Ultime notizie