venerdì, 24 Settembre 2021

Covid Italia, 3.361 nuovi casi e 52 morti: il bollettino del 6 settembre

I dati dell'emergenza coronavirus in Italia nel bollettino aggiornato a oggi, lunedì 6 settembre.

Da non perdere

Il nuovo bollettino epidemiologico sull’emergenza coronavirus in Italia, aggiornato con i dati relativi a oggi, lunedì 6 settembre, registra 3.361 nuovi casi di contagio. Il numero complessivo dei positivi da inizio pandemia è pari a 4.574.787I morti sono 52. Il totale delle vittime sale a 129.567.

Alto Adige
I nuovi casi registrati sono 31, di cui 13 rilevati sulla base di 224 tamponi pcr e 18 sulla base di 1.373 test antigenici. È stato registrato un decesso, il totale dall’inizio della pandemia sale così a 1.187. Sono state registrate 24 guarigioni. Sul fronte dei ricoveri, oggi i pazienti covid in ospedale sono 31, sono aumentati di 1 rispetto ad ieri quelli in terapia intensiva, ora sono 7, mentre sono diminuiti di 4 quelli nei normali reparti di degenza, ora sono 24.

Basilicata
I nuovi casi registrati sono 38, a fronte di 1.093 tamponi esaminati; 50 i ricoverati in ospedale, tre sono in terapia intensiva. In due giorni sono guarite altre 48 persone: in isolamento domiciliare vi sono 1.312 contagiati.

Marche
I nuovi casi registrati sono 49, il valore dell’incidenza è pari a 68,26. È stato registrato un decesso, il totale delle vittime sale a 3.053. Sul fronte dei ricoveri per Covid, negli ospedali ora i pazienti sono ora a quota 78, 4 in meno; un degente in meno rispettivamente in terapia intensiva (21) e in Semintensiva (18), due in meno nei reparti non intensivi (39); 2 i dimessi in 24ore.

Puglia
I nuovi casi registrati sono 122, a fronte di 7.946 test per l’infezione da Covid-19. Sono stati registrati due decessi. Sono 4297 le persone attualmente positive e il totale dei ricoveri in area non critica è di 28, mentre in terapia intensiva sono 22 ricoveri. Dall’inizio dell’emergenza sono stati effettuati 3.364.480 test, 253884 sono i pazienti guariti e 264905 le persone che hanno contratto il virus.

Sardegna
I nuovi casi accertati sono 123, a fronte di di 1.326 persone testate. Complessivamente, fra molecolari e antigenici, sono stati processati 1.862 tamponi. Il tasso di positività sale al 6,6 per cento. Sono stati registrati 3 decessi. Cresce la pressione negli ospedali, i pazienti ricoverati nei reparti di terapia intensiva sono 28 (+1), quelli in area medica 235 (+4). Infine, sono 6.305 (-150) le persone attualmente in isolamento domiciliare.

Toscana
I nuovi casi registrati sono 313, a fronte di 7.006 test, 5.212 tamponi molecolari e 1.794 test rapidi. Il tasso dei nuovi positivi è 4,47% (11,9% sulle prime diagnosi). Rispetto a ieri i contagi sono in diminuzione, erano infatti 557, a fronte di un numero molto inferiore di test erano 18.089 test, il tasso dei positivi sale così rispetto al 3,08%. Sono stati registrati 4 decessi, il totale delle vittime da inizio pandemia sale a 7.035 morti.

Trentino
I nuovi casi registrati sono 17; i 188 tamponi molecolari analizzati ieri hanno individuato 10 nuovi casi positivi al molecolare, confermati 4 positivi dei giorni scorsi dai test rapidi. Questi ultimi sono stati 1.214, dei quali solo 7 sono risultati positivi. È stato registrato un decesso. I guariti sono 54; scendono a 17 i ricoverati in ospedale.

Umbria
I nuovi casi registrati sono 7, a fronte di 505 tamponi e 1.092 test antigenici analizzati, con un tasso di positività dello 0,43%. Non sono stati registrati decessi. Sono stati registrati 88 guariti, gli attualmente positivi sono 1.593. Sul fronte dei ricoveri, salgono di 2 a 57 nei reparti ordinari, stabili a 7 quelli in terapia intensiva.

Valle d’Aosta
Non sono stati rilevati nuovi casi positivi, sono invece stati registrati due guariti. Non sono stati registrati decessi, i morti dall’inizio della pandemia restano fermi a 473. Il numero degli attualmente positivi scende a 95, uno ricoverato in ospedale, 94 in isolamento domiciliare.

Veneto
I nuovi casi registrati sono 274, il totale da inizio pandemia sale a 458.467.Sale l’incidenza dei casi sui tamponi, pari al 2,1%, con 13.024 test effettuati, di cui 5.488 molecolari e 7.536 antigenici. È stato registrato un decesso, con il totale dall’inizio dell’emergenza sanitaria arriva a quota 11.701. Crescono di 32 gli attualmente positivi, oggi sono 13.242.
Sul fronte dei ricoveri, oggi in area non critica sono 233, 6 in più, salgono di 3 quelli in terapia intensiva, oggi sono 52.

Ultime notizie