domenica, 26 Settembre 2021

Covid, il circo non lavora da quasi un anno: muore un elefante

Un elefante dell'Universal Circus di Fabriano è morto durante lo stop ai circhi dovuto alla pandemia. Spettacolo fermo da quasi un anno.

Da non perdere

Erano due gli elefanti del circo Universal. Erano, poiché uno è morto. Si conclude così la storia che arriva da Fabriano.

Tutto l’Universal Circus dall’ottobre scorso non ha potuto esibirsi né lasciare il paese in provincia di Ancona, a causa delle restrizioni derivanti dalla pandemia. Così cammelli, cavallini, altre specie esotiche e 40 persone sono bloccati da circa un anno senza lavorare.

Della vicenda si è occupato anche il sindaco di Fabriano. Ecco le parole di Gabriele Santarelli: “Venerdì sera ci è arrivata la notizia che l’elefante, che da qualche giorno era ammalato, tanto da aver costretto il circo a rimandare la sua partenza, è deceduto. Nella mattinata di sabato scorso sono stati attivati il supporto del servizio veterinario e gli uffici comunali. Siamo riusciti a risolvere in brevissimo tempo il problema della gestione e dello smaltimento della carcassa del povero animale, aiutando anche in questo caso il circo che non ha le risorse per farlo“. Malgrado Ambito 10, Caritas e Lions, ringraziati “per l’aiuto fornito in questi mesi“, l’elefante non ce l’ha fatta. Il primo cittadino aggiunge una nota dolente: “Abbiamo provato a sollecitare Regione e Protezione Civile regionale anche per tramite del prefetto, ma devo dire che purtroppo nessun aiuto ci è arrivato“.

Ultime notizie